• i più letti

  • archivio

  • RSS notizie

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • fin dove arriva la nostra voce

  • temi

EVENTI|Speciale Racconti Dal Vero

ultima proiezione della stagione

Cocktail all’aperto – Cortile Itis Galilei, Roma – Ore 20.00

La piu’ controversa delle ricostruzioni a 40 anni dal terremoto del Belice
mercoledi’ 3 giugno 2009 – ore 21:00

Piccolo Apollo
Via Conte Verde, 51 – Roma

Earthquake ’68

GENTE DI GIBELLINA

un film documentario di

Emanuele Svezia

Seguira’ l’incontro con l’autore e con Franco Purini (architetto, saggista) e Francesca Comencini (regista)
Conduce Fabio Grimaldi (regista nato a L’Aquila)

Importante: In occasione di questa proiezione, il regista Emanuele Svezia, in collaborazione con Apollo 11, vi invitano a contribuire ad una raccolta fondi e dvd di ogni genere a favore dell’Aquila. Le offerte saranno destinate ad acquistare materiale per proiezioni che verra’ consegnato al Movimento Artisti Aquilani, che fin dai giorni del sisma porta nelle tendopoli il teatro, la musica, il cinema e tutto cio’ che possa stimolare e rinsaldare la partecipazione collettiva e lo spirito comunitario.
www.artistiaquilani.com

15 Gennaio 1968: Gibellina, un piccolo centro rurale di 6000 abitanti, e’ quasi completamente distrutta. Dopo 12 anni di baraccopoli la popolazione puo’ insediarsi nel suo nuovo centro: un paese-dormitorio a 20 km dalla vecchia Gibellina, costruito secondo i canoni di un’urbanistica utopica aliena dal contesto sociale locale. Il sindaco Corrao, che guidera’ la città per 25 anni,  intuisce allora la necessita’ di ricostruirne l’identita’ e chiama a raccolta i grandi nomi dell’arte e dell’architettura contemporanea di tutta Europa. Ma la citta’-museo diventa un corpo estraneo con cui la popolazione stenta a ri-socializzare.
Earthquake 68 e’ la storia di una comunita’ e della sua doppia anima, della ricostruzione utopica e della speculazione edilizia, di un’identita’ collettiva messa a dura prova dalla Natura e dallo Stato. Una vicenda profondamente articolata e controversa, tanto straordinaria quanto universalmente paradigmatica. Sullo sfondo di una colorita campagna per le elezioni amministrative, il film racconta tutto questo attraverso un’altra piccola grande storia, quella di una sfida lanciata a tutti i gibellinesi, di un’impresa da realizzare per tentare di ricomporre collettivamente la propria identita’ irrisolta. Le difficolta’, lo scetticismo e le diffidenze sono molte: gli abitanti risponderanno all’appello oppure troppe ferite rimangono ancora aperte?

Regia, soggetto e montaggio: Emanuele Svezia – Fotografia: Francesco Medosi – Musiche: Filippo Gatti, Francesco Gatti, Cristiano De Fabritiis, Renato Ciunfrini Fonico di presa ditretta: Gianluca Scarlata – Testimoni: Alessandro Parisi, Vito Antonio Bonanno, Nicolo’ Stabile, Gioacchino De Simone, Franco Messina, Vincenzo Fiammetta, Fabrizio Tritico Jose’ Carvalho – Produzione: Sottotraccia-Gruppo Informale – Italia, 2008, 98′

Info:
Apollo 11
Segreteria e Fax: 06 7003901 – segreteria@apolloundici.it
Info e Coordinamento: Greta De Lazzaris: 340 0771089
gretadl1@hotmail.com
www.apolloundici.it

Apollo 11 e’ ora su Facebook: Apollo Undici


Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: