• i più letti

  • archivio

  • RSS notizie

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • fin dove arriva la nostra voce

  • temi

TEATRO|Monologhi feroci e brevi per la rassegna del Garofano Verde al Teatro Belli

Per la Rassegna Scenari di Teatro omosessuale brevi sketh su un genere non ancora sondato

Simone Di Stefano – Pubblicato su L’Unità del 22-06-2008

Uno spettacolo teatrale può essere rappresentato da tanti attori ad animare il palcoscenico oppure raccontare storie attraverso piccoli spaccati di scene tradotte in frame, scampoli e battute estrapolate da altri sketch. Esattamente quello che propone stasera il Teatro Belli con la rassegna Garofano Verde – Scenari di teatro omosessuale, curata da Rodolfo Di Giammarco e giunta quest’anno alla sua XV edizione. Irene Canale, Carla Giulia Casalini, Pietro Dattola, Allegra De Mandato, Alessandro Fea, Serenella Martufi, Chiara Santaniello, con Cloris Brosca, Paolo De Vita, Bianca Nappi e Davide Gagliardini, dietro la regia di Marcello Cotugno.

A partire dalle 18,15, sul palcoscenico del teatro si alterneranno, nella prima delle due serate di Altri Amori – Corti Teatrali Gay 2, una serie di corti teatrali trattanti esclusivamente tematiche gay, un genere di rappresentazione che racchiude al suo interno delle peculiarità non ancora del tutto esplorate e sconosciute a molti. Questa iniziativa prende spunto dall’idea di montare insieme pezzi brevi ed eterogenei di contenuti in sintonia con la rassegna che la ospita, in cui i drammi vengono racchiusi in poche battute e monologhi feroci. Una specie di teatralizzazione a episodi. A seguire verrà proiettata sullo schermo la partita degli europei di calcio Italia-Spagna.

Simone Di Stefano – Pubblicato su L’Unità del 22-06-2008

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: