• i più letti

  • archivio

  • RSS notizie

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • fin dove arriva la nostra voce

  • temi

EVENTI|Rock, salsa e tequila gli ingredienti del Fiesta

costumi e sonorità caraibiche ad arricchire i concerti dell’Estate romana. Si parte con il Grupo Niche, Marc Anthony e Ben Harper tra i “big” del rock

Suoni, profumi e colori da tutto il Sud America faranno da sfondo alla quattordicesima edizione di Fiesta!, il festival latino americano di Roma che, da giovedì 19 giugno fino al 17 agosto, scandirà a ritmo di musica e iniziative le notti dell’Estate Romana. Un mix di divertimento, ballo, musica e costumi provenienti dalla cultura caraibica, attraverso la realizzazione di un villaggio in cui lo spettatore si sentirà trasportato e immerso, anche solo per qualche ora, nell’atmosfera tipica dei Caraibi. Come ogni anno il villaggio, costituito da stand, bar, discopub e punti ristoro, appare rinnovato nella sua concezione e disposizione, con diverse piste da ballo dedicate alla salsa classica e alla disco latina, quest’ultima pronta a lanciare nuove tendenze e tormentoni stagionali.

La programmazione musicale della manifestazione, curata dal direttore artistico Mansur Naziri, è ricca di artisti e di serate-evento in esclusiva mondiale. Sul Palco Latino prenderanno vita i concerti più attesi di musica sud americana, partendo il 19 giugno con il concerto del Grupo Niche. Nato a Bogotá nel 1980 sotto la guida del grande compositore Jairo Varela Martínez, il gruppo si mostrò capace di comporre e suonare dell’ottima salsa da esportare in tutto il mondo.

Si prosegue con il gruppo Aventura (12 luglio) e gli specialisti della bachata Monchy y Alexandra (5 agosto). Per la musica tradizionale invece tanti nomi cari a Fiesta! come Charanga Habanera (26 giugno), Los Van Van (1 luglio), Oscar D’Leon (21 luglio), Elio Revè (25 luglio), Manolito Simonet (31 luglio) e Maykel Blanco (20 luglio). Dal Brasile Terra Samba (10 agosto), gli scatenati tamburi di Olodum (29 luglio). Ruben Blades e Oscar D’Leon (21 luglio) e i brasiliani Chiclete com Banana (17 luglio), animeranno altrettante serate in cui la pista sarà gremitissima di fanatici e appassionati di salsa e balli di gruppo.

Rinnovata inoltre la sinergia con Romarock Festival che, grazie alla collaborazione col suo direttore artistico Sergio Giuliani, si svolgerà anche quest’anno all’interno di Fiesta! e che prenderà il via il prossimo 30 giugno, data in cui è previsto il concerto di Francesco De Gregori. Grande attesa per il cantante Marc Anthony, tra gli artisti più noti del Sud America, che salirà sul Palco Rock il 2 luglio e che proprio con Fiesta! ha deciso di chiudere la tournèe sudamericana ed europea iniziata lo scorso febbraio a Caracas. Subsonica (3 luglio), Fabrizio Moro (4 luglio), Tokyo Hotel (6 luglio), Pino Daniele (11 luglio), Djavan (14 luglio), Fiorella Mannoia (15 luglio), Duran Duran (16 luglio), Massive Attack (18 luglio), Max Pezzali (19 luglio) e Finley (24 luglio) sono le altre date del Romarock Festival, che vedrà la sua serata di chiusura il 30 luglio, con le atmosfere di Ben Harper che proprio nella capitale concluderà il suo tour europeo.

www.fiesta.it
www.romarockfestival. it

Simone Di Stefano – Pubblicato su L’Unità del 17-06-2008

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: