• i più letti

  • archivio

  • RSS notizie

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • fin dove arriva la nostra voce

  • temi

  • Annunci

INTERNAZIONALE|Amsterdam chiude col passato

Niente più vetrine con donne nude, niente più alcolici e consumo di tabacco nei locali pubblici.

di Simone Di Stefano

Il numero di telefono è sempre quello da tempo, con il prefisso 0031. Il “The Bulldog”, storico coffe shop di Amsterdam, riceve decine di chiamate al giorno dall’Italia da clienti nostri connazionali preoccupati di non trovare più quello che avevano lasciato l’ultima volta: la famosa libertà olandese, l’anticonformismo e l’opposizione a qualsiasi cliché europeo che si rispetti riguardo a droga, sesso e prostituzione. Amsterdam si sta rifacendo il look da tempo e in prossimità dell’estate che sta arrivando si fa il calcolo del business da ricondurre alla voce turismo, con un occhio particolare alle perdite, che rischiano di essere alte quest’anno.

L’Olanda era l’esempio del paese multiculturale per eccellenza. Dopo il tragico omicidio di Theo Van Gogh, nel novembre del 2004, sembra che l’Olanda stia percorrendo un cammino a ritroso in materia di diritti e integrazione.

Continua a leggere

Annunci