• i più letti

  • archivio

  • RSS notizie

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • fin dove arriva la nostra voce

  • temi

AMBIENTE|Energie rinnovabili, viste dall’Africa

La sostenibilità ambientale qui si accompagna alla «lotta alla povertà»

Nei paesi industrializzati, siamo abituati a pensare alle fonti d’energia rinnovabile come un’alternativa agli idrocarburi soprattutto perché inquinano, ad esempio non emettono i gas «di serra» che modificano il clima. Viste da un paese del grande Sud del mondo, non ricco e per lo più rurale, la prospettiva cambia.

Nelle Isole Mauritius ad esempio il 25% del totale della produzione di energia elettrica deriva dalla combustione degli scarti della canna da zucchero, su cui si fonda l’economia di questo paese. In Kenya invece oltre il 10% dell’energia elettrica è prodotto da fonti geotermiche, molto diffuse nella Rift Valley. Insomma, la sostenibilità ambientale qui si accompagna alla «lotta alla povertà». (leggi tutto)

(articolo scritto da Michele Vollaro su “terraterra”, la rubrica del Manifesto)

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: