• i più letti

  • archivio

  • RSS notizie

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • fin dove arriva la nostra voce

  • temi

  • Annunci

MEDIO ORIENTE|Israele accusa l’Unifil e il generale Graziano

Secondo il quotidiano Haaretz i nostri soldati asseconderebbero Hezbollah

di Simone Di Stefano

Le forze armate israeliane assieme al ministro degli esteri dello stato ebraico hanno fatto sapere che sono molto adirati con la forza di pace Unifil, comandata dal generale italiano Claudio Graziano, per aver più volte ignorato le violazioni di Hezbollah nella parte sud del Libano. A denunciare il fatto è stato Hareetz, un quotidiano israeliano, che citando fonti non precisate sostiene che le forze armate della missione Unifil, in forza nel sud Libano dal 2006 per mettere pace tra Israele ed Hezbollah dopo i 33 giorni di guerra, “coprirebbero” tutte le azioni illegali effettuate dai guerriglieri di Hezbollah.

Continua a leggere

Annunci